La casa del 2021 è domotica!

Parola d’ordine: domotica! Dagli appartamenti agli uffici, in città sta cambiando tutto. Oggi la casa è vista come un organismo vivente che respira ecco perché sempre più progetti in corso raccontano un ribaltamento nella distribuzione degli spazi e della luce.

Case moderne, intelligenti e gestite con un clic, nell’era della velocità e della connessione perenne, perché non dotare anche gli appartamenti di sistemi che facilitano la vita? Possiamo definire la domotica come il cervello della nostra abitazione, semplifica la vita domestica, consentendo di gestire in maniera intelligente tutti gli impianti nell’ottica della smart home. Sempre più fruibili e richiesti, gli impianti domotici aumentano il valore dell’abitazione sul mercato e contribuiscono a potenziarne il carattere ecologico.

Con la domotica è possibile realizzare soluzioni abitative che uniscono comfort e risparmio energetico, permettendo il controllo da remoto di impianti di sicurezza, luci e temperatura, sensori di movimento e rilevamento, e non solo.   Interventi, realizzabili durante i lavori di ristrutturazione e non, che rappresentano un vantaggio per gli inquilini e i proprietari di case perché possono migliorare anche la classificazione energetica di un edificio, aumentandone il suo valore economico.

E per chi desidera investire in questi impianti, ci sono numerose detrazioni…ma ve ne parleremo a breve!

Convidivi articolo:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram

Articoli correlati:

Lascia un commento